Bancarotta e fallimento

Una delle aree del diritto penale in cui siamo chiamati frequentemente a prestare la nostra attività è quella delle bancarotte e degli altri reati previsti dalla legge fallimentare (R.D. n. 267 del 16 marzo 1942).

Le nostre competenze in tale ambito, la qualità e le percentuali dei nostri successi in giudizio sono ampiamente documentati.

In ambito stragiudiziale, in un’ottica di prevenzione e rimedio rispetto ad attività già compiute, lo Studio fornisce pareri e attività di consulenza consentendo di acquisire gli elementi di fatto e di diritto atti a determinarsi consapevolmente nelle scelte imprenditoriali.

Prestiamo assistenza giudiziale a molteplici figure societarie e professionali a vario titolo coinvolte in fatti di bancarotta e negli altri reati contestualmente contestati:

  • imprenditori
  • amministratori di fatto e di diritto
  • consiglieri di amministrazione
  • sindaci
  • direttori generali
  • liquidatori
  • commercialisti
  • consulenti del lavoro
  • institori
  • dipendenti

Tra reati di diritto penale fallimentare e concorsuale nei quali svolgiamo più frequentemente le nostre difese vi sono :

  • Bancarotta fraudolenta patrimoniale
  • Bancarotta fraudolenta documentale
  • Bancarotta fraudolenta preferenziale
  • Bancarotta semplice propria
  • Bancarotta fraudolenta societaria o impropria
  • Bancarotta semplice documentale
  • Bancarotta semplice patrimoniale
  • Ricorso abusivo al credito
  • Denuncia di creditori inesistenti ed altre inosservanze da parte del fallito
  • Domande di ammissione di crediti simulati o distrazione senza concorso del fallito

Tra i reati e le condotte più frequentemente contestati in associazione alla bancarotta e per cui prestiamo la nostra attività vi sono:

  • Falso in bilancio
  • Omessa indicazione o sottovalutazione delle passività
  • Indicazione di attività inesistenti o loro sovrastima (magazzino, crediti, valore cespiti, partecipazioni, etc.)
  • Reati fiscali e tributari
  • Indebita percezione di emolumenti
  • Indebita restituzione di prestiti e altri conferimenti
  • Omesso versamento del capitale sociale
  • Cessioni o affitti di rami aziendali, brevetti, marchi
  • Costituzioni di nuove società (newco) con trasferimento di beni materiali e immateriali e dipendenti
  • Perdita o dispersione dell’avviamento
  • Indebite operazioni di transfer pricing
  • Sottrazione di beni o loro svendita
  • Riscatti di beni in leasing
  • Lease back con destinazione del prezzo di cessione a terzi
  • Omessa o inadeguata tenuta dei libri e delle scritture contabili
  • Indebita percezione o utilizzo di contributi e finanziamenti
  • Acquisto di azioni o partecipazioni societarie con indebito finanziamento dell’operazione o sua restituzione
  • Operazioni infra-gruppo

I tipi di attività che più frequentemente ci impegnano sono:

  • Assistenza nella eventuale fase cautelare (es. sequestri, nomina di commissari, misure cautelari, etc.)
  • Assistenza durante la fase delle indagini preliminari (interlocuzione con il pubblico ministero, esame atti, attività d’indagine difensiva, coordinamento consulenti della difesa quali esperti contabili, commercialisti, revisori dei conti)
  • Assistenza nelle fasi processuali (Tribunale del riesame, udienza preliminare, Tribunale, Corte d’Appello, Cassazione)
  • Preparazione ed assistenza ad interrogatori ed esame dell’indagato/imputato
  • Individuazione e valutazione testimoni, preparazione esame e contro-esame (cross examination)
  • Accurata preparazione del fascicolo difensivo, valutazione e produzione delle prove
  • Redazione di atti: memorie difensive, impugnazioni, ricorsi.